Il pavimento di gomma viene utilizzato solitamente per la realizzazione di pedane di gomma per attività commerciali o per uso privato.

Spesso veniamo contattati per rispondere alle domande più disparate riguardo i pavimenti in gomma, in questo articolo vogliamo esporre i dubbi e le problematiche più comuni che possono incorrere durante la realizzazione di una pedana antiscivolo.

 

Come posso incollare il tappeto di gomma bolli per realizzare una pedana?

Niente di più semplice, tutto dipende dalle condizioni di partenza. Se la pedana antiscivolo di gomma in precedenza era fissata con colla o silicone è consigliabile toglierla con una spatola e grattare per eliminare i precedenti residui di collante sulla superficie.

Se invece la pedana antiscivolo era stata fissata con biadesivo, è necessario eliminare il precedente pavimento di gomma e il residuo di colla, sgrassandolo col diluente al fine di eliminare grasso, colla e polvere.

 

Che materiali mi servono per montare una pedana di gomma?

I prodotti necessari sono facilmente reperibili, in una comune ferramenta:

  1. Diluente per sgrassare ed eliminare i precedenti residui di colla
  2. Spatola
  3. Nastro biadesivo
  4. Colla tipo bostik super chiaro
  5. Oppure colla per pavimenti e rivestimenti della Pattex

 

A questo punto come devo procedere per l’installazione del tappeto in gomma?

Una volta preparata la pedana dove verrà posizionato il pavimento in gomma, se si opta per il biadesivo potete distendere il nastro lungo tutto il perimetro esterno (ed in certi punti anche centralmente) della pedana antiscivolo, successivamente potete adagiarvi il tappeto di gomma ed il gioco è fatto!

 

Nel caso vogliate utilizzare della colla la cosa si fa un po’ più difficile. Anzitutto è necessario distendere, con l’ausilio di una spatola, il collante sulla pedana antiscivolo. Dopo aver steso la colla è importante attendere 10-15 minuti affinché i solventi possano evaporare. Per finire dovrete unire il pavimento di gomma alla superficie da rivestire con il tappeto gommato. Vi consigliamo di attendere 24 ore prima di calpestare il pavimento così da ottenere un incollaggio asciutto e duraturo.

 

Posso montarlo in qualsiasi momento della giornata?

Poiché la gomma risente molto delle temperature molto basse o molto alte, si consiglia di incollare un pavimento in gomma nelle ore non eccessivamente calde o fredde. In questo modo avrete maggior garanzia di un incollaggio ottimale e la vostra pedana antiscivolo in gomma non presenterà fastidiose scollature.

Inoltre, viene sempre raccomandato di non usare il nastro biadesivo per la realizzazione di pedane antiscivolo con un pavimento in gomma se posto all’esterno, perché la differente dilatazione termica tra il tappeto di gomma e il cemento o legno puotrebbe mettere il collante del nastro a rischio di distacco. In tal caso, la colla risulta la soluzione migliore offrendo un incollaggio “più elastico” e una maggiore tenuta.

 

TRE COSE DA SAPERE SU …

Come trattare il pavimento in gomma: tre cose da sapere

  1. Il pavimento di gomma antiscivolo non richiedere particolari manutenzioni, lo si può lavare con normale detergente per pavimenti, evitando, se possibile, detergenti molto aggressivi.
  2. La gomma, come tutti i pavimenti, può deteriorarsi precocemente se posti direttamente sotto la luce del sole per tutta la giornata. Nel caso di utilizzo di sale per i periodi invernali si consiglia di non lasciare per troppo tempo il sale sul pavimento di gomma in quanto risulta dannoso per il prodotto.
  3. Il pavimento antiscivolo in gomma può rilasciare un odore forte di gomma che col tempo a contatto con l’aria perde lentamente.

 

Per scoprire di più sui pavimenti in gomma industriali della Guidetti Service non esitate a contattare il nostro staff, saremo felici di rispondere ad ogni vostra domanda.